Marciana Marina, il più piccolo comune dell’Isola d’Elba, è vuota. Il BarLume è solo un lontano ricordo: niente turisti stranieri che chiedono un cappuccino a tutte le ore del giorno, nessun giallo da risolvere ma soprattutto la quarantena forzata di Gino, Ampelio, Aldo, Emo e Pilade, i cinque pensionati-detective che nella serie scritta da Marco […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

L’Ue nuda davanti alla storia se ora scarica l’Italia prostrata

prev
Articolo Successivo

Vietato indagare sul virus: giornalisti dietro le sbarre

next