L’Italia trattiene il fiato, confida nella costante diminuzione dei contagi giornalieri che ieri hanno fatto segnare più 4,15 per cento contro più 7-8 per cento di una settimana fa, più 13-14% di quindici giorni fa e valori molto più alti nella prima fase dell’epidemia. Il quotidiano bollettino della Protezione civile ha registrato 4.050 nuovi contagi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La cattiveria

prev
Articolo Successivo

Ancora quarantena fino a inizio maggio. La fuga nel weekend

next