Al netto di scenari futuribili e ipotetici, al momento non esiste un altro governo, se non quello di Giuseppe Conte. Vale per il Quirinale, vale per la maggioranza. Non è che manchino nel Pd le critiche alla gestione del premier o le tentazioni di dar vita ad altre operazioni. Ma non è questo il momento […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

L’asse Conte-Macron sui Coronabond: no di Olanda&Germania

prev
Articolo Successivo

Mario Draghi e i nuovi salotti del sabato

next