Duecentoquarantanove. È questo il numero della diserzione dal Cardarelli nelle giornate tragiche della pandemia e questo è il nuovo campo d’indagine dei Nas, il nucleo dei carabinieri inviati dalla Procura per accertare gli esatti contorni della vicenda: il numero preciso di chi si è assentato dicendosi ammalato. Ora però la rivelazione di questo numero diviene […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Case di riposo senza difese: “Sarà un’ecatombe”

prev
Articolo Successivo

Ma l’Ordine di Napoli denunciò: “Richieste da chi non è malato”

next