Domani sarò in piazza per difendere la Bonafede Gentile Direttore, si susseguono i tentativi di “restaurazione”. I risultati ottenuti dal M5S sono a rischio di abolizione o depotenziamento, anche in base al risultato di una elezione regionale che non si può equiparare a delle politiche. E allora? Bisogna continuare a combattere, come sta facendo il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

La vignetta di Beppe Mora

prev
Articolo Successivo

Sud: l’idea geniale delle sardine

next