Neanche il tempo di aspettare i risultati definitivi che, a urne ancora fumanti, è esploso il prevedibile dibattito sul ritorno del bipolarismo. Ormai un classico dei commentatori politici, che si verifica tutte le volte in cui il M5S perde o crolla a un turno di elezioni locali. Ovviamente, la forte valenza nazionale del voto emiliano-romagnolo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Salvini il tacchino fa pure la festa di ringraziamento

prev
Articolo Successivo

Adesso Conte apre la fase 2 Il Pd: “Al governo da alleati”

next