Verso il voto

In Calabria la Lega candida pure la moglie del massone

Regionali - L’incontro a Pontida coi big del partito: l’ha presentata un imprenditore calabrese emigrato in Brianza, ex socio di Calderoli, già nel mirino dell’Antimafia

31 Dicembre 2019

Lega e massoneria a braccetto per le Regionali del 26 gennaio, dove Matteo Salvini sostiene la candidatura a presidente della parlamentare di Forza Italia, Jole Santelli. In Calabria, il leader della Lega punta su grembiulini e compassi, e in lista inserisce la moglie del gran maestro regionale della Gran Loggia Regolare d’Italia. È una dei […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.