Mancano i giunti definitivi e un tratto di tangenziale nel Pratese inaugurato nel luglio scorso, è già stato chiuso per motivi di sicurezza. Crepe sono comparse sull’asfalto e le verifiche hanno imposto di proibire il transito sul ponte che unisce Montale alla tangenziale che attraversa la piana di Prato e Pistoia. Il tratto di 1.730 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La Stazione del Tav non era pronta: indagato l’ad di Rfi

prev
Articolo Successivo

Preti pedofili, il Papa cancella il segreto pontificio sui processi

next