Anticipiamo stralci di “Lo scrittore e le sue città”, uno dei due saggi di Petros Markaris pubblicati per la prima volta in italiano in “Ospiti & ospiti”, in libreria da qualche giorno con New Press Edizioni. Sono nato e cresciuto a Istanbul, figlio di un armeno e di una romea, ossia di una donna ortodossa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

“Sono fuggita da Hollywood La Deneuve? Mi dava del lei”

prev
Articolo Successivo

Libri rari e opere d’arte: citofonare Bellonci

next