I recenti disastri e tragedie hanno acceso i riflettori sullo stato di viadotti, ponti e strade in Italia, producendo polemiche, piani di intervento straordinario e, di nuovo, duri scontri sulle grandi opere. Ma il degrado del territorio è anche un antico, diffuso problema di piccole storie e di omessa manutenzione. Via Carolano, per esempio. A […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

“Sul Tav umiliazione nazionale. Mattarella ci spieghi il perché”

prev
Articolo Successivo

Prima sottotono: applausi a Segre, Mattarella e Puccini

next