Le giovani vittime del chirurgo potrebbero essere anche 250. Se tutti i casi fossero accertati, si tratterebbe della vicenda di pedofilia più importante che abbia mai conosciuto la Francia, martellavano ieri i media francesi. Bisogna dire che l’annuncio del procuratore di La Rochelle, Laurent Zuchowicz, è stato uno choc per il Paese: una storia che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Il “ricatto” del Cremlino. Bielorussia, il cappio al collo del gas di Mosca

prev
Articolo Successivo

Impeachment, Trump show: “Potrei anche testimoniare”

next