La separazione delle carriere è deleteria per la giustizia Condivido pienamente la battaglia del Fatto Quotidiano contro le improvvide pronunce della Cedu di Strasburgo e della Corte costituzionale contrarie all’ergastolo ostativo. Crediamo forse di vivere con Alice nel Paese delle meraviglie? Un’ulteriore furbata di coloro che si prefiggono, continuamente e tenacemente, di indebolire la magistratura […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La vignetta di Beppe Mora

prev
Articolo Successivo

A denti stretti: resistere a Taranto

next