Allegra, un filino cinica, molto amante del sesso e senza tabù (tanto da innamorarsi perdutamente persino di un prete), sconclusionata sul lavoro, ma senza che questo la scuota più di tanto. Phoebe Waller–Bridge, protagonista della serie Fleabag, serie tv pluripremiata agli scorsi Emmy, è diventata un’icona femminile amatissima. Femminile, ma quanto femminista? Insomma, si sono […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Le solite storie: Suor Angela è l’emblema Rai della donna libera

prev
Articolo Successivo

Commissariati gli Araldi del Vangelo: esorcismi per la morte di Bergoglio

next