Dopo quelli penali,che lo avevano condannato a 5 anni e 10 mesi per corruzione (da luglio è ai domiciliari), anche i giudicidella Corte dei Conti della Lombardia danno un grosso dispiacere a Roberto Formigoni: i magistrati contabili, infatti, hanno stabilito che l’ex presidente della Regione Lombardia, insieme agli ex vertici della Fondazione Maugeri, Umberto Maugeri […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)