In Italia, nell’ultimo mezzo secolo, si è verificato un “forte terremoto” con vittime e danni gravi in media ogni 4,4 anni (più tanti altri senza morti o con uno soltanto). Valle del Belice in Sicilia (1968): 370 morti, gravi distruzioni diffuse. Tuscania (1971): 31 vittime e centro storico semidistrutto. Ancona, (1972), ben 90.000 sfollati e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La sfilata di Miss Italia 2019. Ritorno della tv pub(bl)ica

prev
Articolo Successivo

Gli sfigati di settembre: “Io, lasciato tra gli applausi in tv da una Miss Italia”

next