Il razzismo negli stadi continua a essere la vergogna del nostro sport. Domenica a toccare il fondo sono stati i tifosi cagliaritani con i cori indegni rivolti all’indirizzo di Lukaku dell’Inter, belga di origini congolesi. Come se non bastasse, ieri la Curva Nord nerazzurra ha solidarizzato coi “colleghi” sardi indirizzando una lettera aperta al loro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Revelli: “Vorrei un governo di salute costituzionale”

prev
Articolo Successivo

Mail box

next