Se oggi tra 5 Stelle e Pd sembra esserci intesa, fino a poco fa il tema del taglio dei parlamentari aveva invece creato non poche divisioni tra i potenziali alleati. I grillini promotori della riforma, i dem tre volte contrari in Aula, unici insieme a LeU e +Europa. Recuperando i dibattiti alle Camere nei giorni […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Grillo ‘eleva’ il premier, il capo politico segue (ma non esclude Chigi)

prev
Articolo Successivo

Se salta tutto Mattarella ha già stabilito la data ultima per le urne: il 10 novembre

next