Concorsi truccati: il “do ut des” che fa collassare il sistema È importante descrivere i seguenti aspetti della pratica dei concorsi truccati, per chiarire su cosa si fondi e come eradicarla. Nel 2008, nel clima di forti proteste da parte di studenti, docenti e rettori contro la riforma dell’università, il governo di allora ha […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Religioni. Tutti i monoteismi si sono macchiati di fanatismo e razzismo

prev
Articolo Successivo

“L’evasione blocca la crescita Sgravi su redditi e investimenti”

next