Montanari, il “dissenso interno” non compete al vicesindaco Caro direttore, il suo editoriale mi ha lasciato un po’ di amaro in bocca. Verissimo che l’esternazione sulla grandine di Guido Montanari, di cui peraltro si è scusato, sia stata sciagurata, per la sindaca, per la giunta e per lo stesso Montanari. Tuttavia considerare l’attività di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Legge sull’Editoria. Contestare il blocco agli sconti equivale a difendere Amazon?

prev
Articolo Successivo

Pd-M5S, matrimonio sul parabrezza

next