Montanelli: 18 anni dall’addio a un grande giornalista In tempi turbinosi e convulsi come questi che la nostra Italia sta vivendo socialmente e politicamente, avrebbe giovato, come sempre, la sua lezione. L’Italia perse, quel 23 luglio 2001, un grande giornalista, un uomo libero, capace con la sua profondità e vivacità intellettuale di provocare il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

La legge sulla lettura. Per una vera riforma non basta limitare gli sconti

prev
Articolo Successivo

Eni, quel vertice alla Rinascente per far saltare il processo Nigeria

next