Matteo Salvini ha svolto tra giugno e luglio – il viaggio a Washington e la visita di Vladimir Putin – gli esami di abilitazione diplomatica. E non li ha superati. Con l’audio della trattativa moscovita di Savoini per finanziare la Lega, il portale americano d’informazione Buzzfeed ha affisso le pagelle. Il messaggio, pardon il voto, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Il “cosacco” di via Bellerio, filo diretto tra Putin e Milano

prev
Articolo Successivo

Quel filo “russo” che unisce i leghisti di Intesa a Mosca

next