Potrebbe decidere oggi la Corte europea dei diritti umani alla quale si sono rivolti gli avvocati della Ong tedesca Sea Watch, la cui nave Sea Watch 3 è bloccata ormai da 13 giorni al largo dell’isola di Lampedusa con 42 migranti a bordo, soccorsi a oltre 40 miglia dalle coste libiche. L’imbarcazione è rimasta da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Gli anarchici e i monaci salutano Orso, ucciso mentre combatteva in Siria

prev
Articolo Successivo

Ristoranti e locali in bancarotta da Campo de’ Fiori a Trastevere: Loreti condannato a cinque anni

next