Rischio processo per il patron della Sampdoria, Massimo Ferrero. La Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per lui e altre quattro persone nell’ambito dell’indagine che nel novembre scorso portò a una serie di sequestri per circa 2,6 milioni di euro, poi parzialmente annullato dal Tribunale del Riesame. Nei confronti di “Viperetta” le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Caltagirone sceglie Salvini. Inizia la corsa al dopo Raggi

prev
Articolo Successivo

Hanno vinto i camalli: i generatori sauditi andranno in un altro porto

next