Ci sono “indizi credibili” che l’omicidio del giornalista Jamal Khashoggi sia stato orchestrato direttamente dalla Corona saudita. In un appassionato resoconto alla Commissione Onu per i diritti umani, la relatrice Agnes Callamard ha presentato il rapporto sul caso: 101 pagine che raccolgono mesi di indagini e raccontano dettagli e retroscena di “un’esecuzione extragiudiziale premeditata e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Trump, dopo quattro anni la “cattiva” è sempre Hillary

prev
Articolo Successivo

Corruzione, zero immunità a Sarkò: andrà a processo

next