A16, sequestro bis delle barriere: “Rischio diffuso su tutta la rete autostradale italiana”

A16, sequestro bis delle barriere: “Rischio diffuso su tutta la rete autostradale italiana”

C’è “una problematicapotenzialmente diffusa su tutto il territorio nazionale, in presenza di interventi analoghi a quelli realizzati nella tratta in esame”, dietro il nuovo provvedimento di sequestro firmato dal Gip di Avellino Fabrizio Ciccone, che ribadisce l’insicurezza delle barriere bordo ponte su 12 viadotti della tratta A16 della Napoli-Canosa tra Baiano e Benevento. Il decreto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.