Marco Bellocchio, Il traditore ha già superato i 2 milioni di euro al botteghino. Un ottimo esito. Ho fatto film con un buon impatto al box office, ma nulla di paragonabile, almeno da Buongiorno, notte nel 2003. Peraltro, mi dicono il risultato de Il traditore sia nettamente superiore, e in un’epoca di cinematografi deserti. Come […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Zelensky show: il ritorno degli oligarchi

prev
Articolo Successivo

Resistere alla camorra a colpi di “Selfie”

next