Fermate la Bahri Yanbu. Genova si schiera contro la nave saudita che trasporta armi. Dopo i camalli e la Cgil arriva l’appello delle associazioni cattoliche. Una scossa della società civile in una città che si riscopre viva dopo il colpo terribile del Ponte Morandi. Il cargo saudita è atteso in porto lunedì, ma di ora […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Mail Box

prev
Articolo Successivo

“Votiamo subito lo stop alle bombe verso Riad”

next