a salerno

“Qui rischiamo l’accusa per turbativa elettorale”

Di Giampiero Calapà
16 Maggio 2019

“Questa Lega è una vergogna”: la rivolta delle lenzuola forse non ci sarebbe stata senza lo striscione, scritta bianca su sfondo rosso, comparso per la prima volta a Campagna (Salerno) contro la manifestazione che fu definita “la Pontida del Sud” lo scorso settembre. Tutto nasce dall’idea di Ennio Riviello (in foto), 42 anni, avvocato: “Ci […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.