L’inchiesta

Gioco d’azzardo, gli “strani” interessi: l’indagine

Tra offshore e odore di mafia - La società SKS365 e i presunti affari del gruppo Planetwin365

3 Maggio 2019

Bruno Michieli, romano con cittadinanza nei Paesi Bassi e domicilio a Hong Kong, negli ultimi anni è stato capace di entrare a far parte dell’aristocrazia del gioco d’azzardo, sviluppando piattaforme utilizzate in Asia ed Europa. Tra le sue occupazioni, c’è anche quella di procacciatore d’affari per un fondo d’investimento di Amsterdam, Ramphastos: uno dei colpi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per i primi 3 mesi
dopo 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.