La Procura di Milano ha chiuso le indagini sull’ex pm di Torino, ora applicato ad Alessandria, Andrea Padalino. I colleghi milanesi – cui per competenza erano stati trasmessi gli atti – gli contestano quattro ipotesi di abuso d’ufficio. L’iscrizione nel registro degli indagati risale all’estate scorsa quando i pm Francesco Pelosi, Paolo Toso e Livia […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Poliziotto uccide la moglie e poi si toglie la vita: sui social riempiva di cuoricini la donna

prev
Articolo Successivo

Olanda e Van Nistelrooy, “storia” senza palmarès

next