Un voto pensando alla guerra

Presidenziali - Oggi il ballottaggio: il comico Zelensky, favorito su Poroshenko, promette di “salvare” il Donbass
Un voto pensando alla guerra

Il re del cioccolato si sta sciogliendo al primo caldo della primavera ucraina. Per Petro Poshenko tre giorni fa si è di nuovo riempita Maidan, ma potrebbe trattarsi dell’ultimo bagno di folla tra le bandiere gialloblu per il presidente. L’oligarca – che 5 anni fa nella stessa piazza vinse promettendo di fare la guerra agli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.