L’affare sporco sull’energia pulita vale 1,5 miliardi

Il tesoro dell’eolico - Le manovre della P3 di Carboni in Sardegna e le mafie che si dividono la torta al Sud, dove c’è il 91% delle pale
L’affare sporco sull’energia pulita vale 1,5 miliardi

Gli affari sporchi sul business da un miliardo e mezzo di euro annui dell’energia pulita sono finiti al centro di diverse inchieste. Procure e forze di polizia hanno inseguito le tracce degli interessi di mafie e della criminalità in giacca e cravatta in un affare formatosi per lo più nel mezzogiorno, dove il pericolo di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.