Notre-Dame, il primo allarme è stato ignorato

Parigi - Indagine per incendio colposo, smentita la scintilla dall’impalcatura: lode ai pompieri che hanno salvato la chiesa ma resta l’ombra dell’intervento in ritardo
Notre-Dame, il primo allarme è stato ignorato

L’incendio che ha devastato la cattedrale di Notre-Dame è stato domato solo alle prime luci dell’alba di ieri. Per tutta la notte, i cannoni dei pompieri hanno continuato a sparare acqua sul monumento per spegnere gli ultimi focolai. L’allarme anti-incendio è scattato due volte lunedì. La prima alle 18.20. “Ma l’ispezione non ha permesso di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.