Nardi, il luminare sgradito ai massoni

Il rianimatore - Cv “straripante” ma punteggio abbassato: vince il prof. voluto dalle logge
Nardi, il luminare sgradito ai massoni

L’ulteriore indizio che a sedersi al tavolo della grande abbuffata delle nomine della sanità umbra, insieme alla politica, c’era anche la massoneria, come anticipato da Il Fatto Quotidiano, è in un’intercettazione video del 26 marzo 2018. Si vede Emilio Duca, direttore dell’azienda ospedaliera di Perugia, che confida alla segretaria il venticello che soffia nell’ambiente: il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.