“I milioni sauditi per l’attacco del generale”

Paga il re - Il leader della Cirenaica avrebbe ricevuto decine di milioni di dollari dallo sponsor del Golfo
“I milioni sauditi per l’attacco del generale”

La sera precedente l’inizio dell’offensiva contro Tripoli, il consigliere alla Sicurezza nazionale dell’Amministrazione Trump, John Bolton, chiamò il Feldmaresciallo Khalifa Haftar per convincerlo a desistere. Poche ore dopo, l’operazione iniziò. Haftar se lo è potuto permettere non solo perché gli Stati Uniti, pur chiedendogli di fermarsi, da mesi lo considerano parte della soluzione e non […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.