Le entrate dello Stato, specie in un bilancio bloccato anno per anno da regolette come il deficit strutturale o il pareggio di bilancio, sono croce e delizia della politica italiana. Ora si torna a parlare, oltre che della flat tax che però non è flat, anche del possibile aumento dell’Iva e addirittura della patrimoniale (un’altra). […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Def, la guerra finta dell’Iva e i 13,5 miliardi di tagli veri

prev
Articolo Successivo

Truffati banche, ancora stallo sui rimborsi: le associazioni che hanno detto sì in rivolta, ma le due contrarie pesano

next