Si fa presto a dire tagli. Dopo l’accordo tra governo e Regioni, il ricalcolo retroattivo su base contributiva di tutti i vitalizi degli ex consiglieri regionali va ora messa nero su bianco. E non è affatto escluso che la sforbiciata per gli assegni degli ex eletti o della reversibilità di cui godono i loro vedovi, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Salvini all’attacco di Tria: “Metta la flat tax nel Def”

prev
Articolo Successivo

Da lady Squitieri a Cecchi Gori: “Lo rivogliamo”

next