L’acqua prigioniera del portafogli

Beni comuni - In Africa rimane il fattore che decide la vita o la morte. Il nostro mondo ipersviluppato spende 2,5 miliardi di dollari per trovarla su Marte mentre sulla Terra 2,5 miliardi di persone non hanno un posto dove andare alla toilette

“L’acqua non ha nemici”: è un proverbio che circola nel Sud della Nigeria. Da quelle parti l’acqua, oltre a essere onnipresente nei detti popolari, ha ispirato i nomi di molte persone: ad esempio, Ameze, che ha come nome completo Ameze i si ofo, che significa “l’acqua fresca non fa sudare”; Amenaghawon, che in realtà è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.