Sicuri che la “via della seta” convenga al nostro Paese? Sinceramente non si vede quale possa essere il guadagno dall’accordo di scambio commerciale con la Cina, detto volgarmente “via della seta”. Noi scambieremo merci ad alto valore aggiunto e quindi di prezzo medio alto, con merci cinesi di basso valore aggiunto e di prezzo e valore […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Per crescere il M5S si affidi ai competenti come la Fattori

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Beppe Mora

next