Quando l’Authority rischia di perdere tutta la sua autorità

“Il fatto è che i magistrati, spesso con la complicità del Parlamento (…), sono riusciti a disegnare per se stessi un meccanismo di carriera unico al mondo” (da Magistrati – L’ultracasta di Stefano Livadiotti – Bompiani, 2009 – pag. 47) Non è normale che un’Autorità di garanzia sia acefala, senza guida, da tre mesi. E […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.