Caro direttore, condivido in pieno il suo editoriale di ieri “Sarti per signore”. Quello che stanno facendo a Giulia Sarti è veramente indicibile. E le Iene spero la facciano finita con questa spazzatura. Secondo me – in attesa di una legge tanto giusta quanto, in ogni caso, tardiva – quello che possiamo fare è proporre […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Palazzo Chigi “processa” il patrocinio: abusivo, non è passato dal Cerimoniale

prev
Articolo Successivo

Il risveglio atlantista di Salvini. Sulla Cina gela Di Maio e il Colle

next