Il Boeing 737 Max ormai è una specie di fantasma dei cieli. A tre giorni dalla sciagura in Etiopia (157 vittime nello schianto, tra cui 8 italiane), il velivolo più richiesto del momento – 8100 esemplari ordinati nel mondo – è stato “vietato” in tutta Europa. Lo ha deciso ieri “come misura di precauzione”, l’Agenzia […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Brexit ko: l’accordo è May Lei: “Ora votate il no deal”

prev
Articolo Successivo

“Marielle uccisa per le sue idee” Arrestati a Rio due ex poliziotti

next