“Eliseo indulgente su Benalla”: il Senato accusa

L’inchiesta - Le contestazioni a tre collaboratori della presidenza: “In pericolo gli interessi del Paese”. Le menzogne del bodyguard
“Eliseo indulgente su Benalla”: il Senato accusa

Il rapporto della commissione d’inchiesta del Senato sul Benallagate è disponibile sul sito da ieri, un documento di 160 pagine, risultato di sei mesi di indagini. Il fatto all’origine della vicenda è noto: le violenze commesse da Alexandre Benalla, l’ex consigliere per la sicurezza di Emmanuel Macron, a Parigi, durante la manifestazione del primo maggio. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.