“Su Tav e trivelle non si cede. È l’identità del Movimento”

Il veterano M5S: “Ci scontreremo con chiunque voglia certi costruttori e imprenditori. E il ministro dell’Ambiente è lì per dare una svolta”
“Su Tav e trivelle non si cede. È l’identità del Movimento”

Muro sulle trivelle e sul Tav. “I temi ambientali sono la nostra identità” giura Max Bugani, uno dei quattro soci dell’associazione Rousseau, quella di Davide Casaleggio. Un veterano del M5S, che il patto di governo con la Lega lo giustifica così: “Era necessario perché avevano fatto una legge elettorale per non farci governare da soli”. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.