Qualche idea per Di Battista in vista delle elezioni europee Alessandro Di Battista, reduce da due campagne, quella per referendum del 2016 e quella per le ultime elezioni politiche, cercherà il tris alle prossime Europee in qualità di “frontman” del Movimento 5 Stelle. Per riuscirci dovrà concentrarsi su due priorità. La prima è comunicare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Zingaretti: “Prima le persone”. Sì, ma prima ancora i disabili

prev
Articolo Successivo

Caccia (a ostacoli) ai 14 latitanti fuggiti in Francia

next