“Dal 1983, l’Interruzione volontaria di gravidanza è in continua e progressiva diminuzione, attualmente il tasso di abortività del nostro Paese è fra i più bassi tra quelli dei Paesi occidentali”: è l’incipit delle conclusioni del ministro della Salute, Giulia Grillo, alla relazione sull’attuazione della legge 194 che fa il punto sui dati e la situazione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Kasper: “Ecco il complotto” I dossier Usa sui cardinali

prev
Articolo Successivo

“Gli obblighi sui vaccini? È meglio creare fiducia”

next