Il 9 febbraio 2014, Patrick Kron e Jeff Immelt, i due patron della francese Alstom e dell’americana General Electric, si incontravano per cena a Parigi, aprendo mesi di trattative che portarono a una delle cessioni più traumatiche per la Francia: la vendita del comparto Energia di Alstom al gigante Usa. L’azienda di Belfort, creata nel […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Non ne Podemos più Lite Errejon-Iglesias: c’eravamo tanto amati

prev
Articolo Successivo

Salamè, corsa a ostacoli verso la pace

next