“In una dinamica di costrizione, la dialettica tra medico e paziente è meno costruttiva”. Guido Silvestri è ideatore, insieme a Roberto Burioni e altri scienziati, del Patto per la scienza promosso nelle scorse settimane e firmato da Beppe Grillo, Matteo Renzi e migliaia di professionisti. È immunologo di fama e professore ad Atlanta (Usa). Professor […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Meno aborti, stessi obiettori

prev
Articolo Successivo

Telefonate prima della valanga, la Procura non ha mai indagato

next