Ha provato a stuprarla nella casa che condividevano da anni e lei l’ha ucciso con un coltello da cucina. L’omicidio è avvenuto venerdì notte a Castelnuovo Scalo, piccola frazione di Asciano in provincia di Siena, e a confessarlo è stata proprio la ragazzina di 16 anni di origini senegalesi che adesso è in stato di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Lo stopper Francesco e il ri(s)catto del Pantalla calcio

prev
Articolo Successivo

A dieci anni canta e spara per festeggiare l’anno nuovo: la denuncia alla polizia postale

next