Bernardo Bertolucci, Daniele Luttazzi, Fabrizio De André e Gianfranco Funari. La nuova Rai Due di Carlo Freccero riparte da quello che il servizio pubblico aveva dimenticato o nascosto per anni. Quattro prime serate, ogni lunedì sera dal 21 gennaio all’11 febbraio, in cui Rai Due, in attesa che vadano a pieno regime i nuovi programmi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Beffa Tari, 280 comuni hanno pagato di più

prev
Articolo Successivo

Satyricon e altre censure: ecco il Re Mida dei bavagli

next